PRESEPE NAPOLETANO

Presepe NapoletanoIl Presepe Napoletano, così come tutti i presepi in Italia, rappresenta la nascita di Gesù con ambientata nella Napoli del 700 con tutti i personaggi.

L’arte dei presepi a Napoli si è mantenuta inalterata fino a diventare parte integrante della tradizione del Natale, infatti a Napoli, Via San Gregorio Armeno è considerata non solo il tempio dei maestri presepisti, ma anche una ricca vetrina da mostrare ai numerosi visitatori provenienti da tutt’Italia.
Il primo Presepe realizzato a Napoli, viene ricordato in un documento del 1025 conservato nella Chiesa di Santa Maria del Presepe.

Il secolo d’oro del Presepe Napoletano è il 700, quando a regnare era Carlo III di Borbone.

La collezione più ricca di presepi è situata nel Museo Nazione Bavarese a Monaco di Baviera. Mentre a Napoli il Museo della Certosa di san Martino è un punto di riferimento dove sono conservati i presepi conservati integri.

 

COME COSTRUIRE UN PRESEPE

Schema presepeCostruire un Presepe Napoletano
Quando si inizia a costruire un presepe, la prima cosa che si deve fare è uno schizzetto di progetto su quello che si vuole realizzare.

Potete farlo sia su un foglio, sia su un pezzo di legno, insomma fatelo un pò dove volete, l’importante è avere ben presente cosa realizzare.
Un consiglio? tenete ben presente le misure entro le quali poter sviluppare il progetto, il resto verrà da se.

 

I PERSONAGGI TIPICI DEL PRESEPE

Personaggi del presepeI personaggi da non far mancare sul presepe napoletano:
– Benito
–  il Vinaio e Cicci Bacco
– il Pescatore
– i 2 Compari
– il Monaco
– la Zingara
– Stefania (la giovane vergine)
– la Meretrice
– i re Magi
– i Venditori

SCENOGRAFIE E LUOGHI DEL PRESEPE

– il Mercato
– il Ponte
– il forno
– Chiesa e Crocifisso
– l’Osteria
– il Fiume
– il Pozzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *